Discepoli

Persone strane

Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli; ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. (Matteo 7:21)

  • Ci sono persone che riconoscono la Bibbia come Parola di Dio, ma non la leggono mai.
  • Ci sono persone che dicono che l’eternità è più importante del tempo presente, ma vivono soltanto per questa terra.
  • Ci sono persone che criticano gli altri per degli errori che essi stessi commettono senza porsi problemi.
  • Ci sono persone che disapprovano e si addolorano che il mondo sia pieno di violenza e di immoralità, ma di queste cose, ogni sera, fanno il loro spettacolo principale.
  • Ci sono persone che si proclamano di Cristo, perché si dichiarano cristiane, ma sanno a malapena chi è Colui del quale portano il nome.
  • Ci sono persone che, quando sono in chiesa la domenica, cantano forte: “Signore, prendi tutti di me”, ma poi mettono solo qualche frammento del loro tempo e dei loro mezzi a disposizione del Signore.
  • Ci sono persone che seguono satana per tutta la loro vita, ma che pensano di meritare il paradiso.

Tutte queste, non sono forse persone strane?

Non dimentichiamo le parole solenni di Cristo: Molti mi diranno in quel giorno: “Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato nel tuo nome, e nel tuo nome scacciato demoni e fatte nel tuo nome molte opere potenti?”. E allora dichiarerò loro: “Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi tutti operatori di iniquità”. (Matteo 7:22-23)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *