Ecco, Egli forma i monti, crea il vento, e fa conoscere all’uomo il suo pensiero; Egli muta l’aurora in tenebre, e cammina sulle alture della terra. Il suo nome è Signore, Dio degli eserciti. (Amos 4:13)

Chi legge la Bibbia non può non essere colpito dal fatto che i vari scrittori affermano più volte di esprimere le parole dette da Dio in persona! Questa è l’esperienza che fece Amos, semplice pastore, che aveva udito Dio e scrive ripetutamente: “Così parla il Signore”.

teofania4Supportato da questa certezza, si sente in dovere di esortare il popolo dicendo: “Preparati, o Israele, a incontrare il tuo Dio!” (Amos 4:12)

Ma noi cosa dobbiamo fare per incontrare Dio? Come possiamo essere sicuri di avere fatto la sua volontà?

Dio ho mostrato il Suo amore per noi, mandando Suo Figlio Gesù per annunciarci il Vangelo e per subire al posto nostro la condanna per i nostri peccati. Accettare questo dono e il suo perdono, ci rende adatti alla sua presenza, perché Dio è giusto e accetta alla sua presenza solo coloro che sono stati perdonati e resi giusti.

Durante la nostra vita c’è la possibilità di afferrare il dono della vita eterna per iniziare una nuova vita di libertà, di progresso e di certezze incrollabili. Non puoi sapere cosa di riserva il futuro. Ti puoi accontentare di una vita piena di speranze mai realizzate, di sofferenze raramente lenite, di insicurezze e di paure?

Entra in relazione con Colui che perdona, che fa scoprire la vita eterna, che consola, che illumina. Preparati ad incontrarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia