Amore di Dio

Un comandamento nuovo

Vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, anche voi amatevi gli uni gli altri. (Giovanni 13:34)

Questa virtù per eccellenza Gesù la vuole trasmettere e far praticare ai Suoi discepoli ed a tutta la Sua chiesa. Nella legge era scritto di amare il prossimo come se stessi ma, considerato il valore della legge e la sua applicazione, scopriamo che nessuno era riuscito a soddisfare tale richiesta e Gesù venne proprio per adempierla e farla applicare.

Gesù poteva disporre di tutti gli eserciti celesti, di ogni autorità, ma preferì la via dell’amore e della umiliazione, per conquistare gli uomini e così vincere la potenza del male.

Gesù amava i discepoli anche se questi l’avrebbero lasciato solo nella preghiera, nelle mani del Sinedrio e nell’agonia del Calvario. Proprio in questo dirà l’apostolo Paolo, Egli ha mostrato la grandezza del suo amore per noi.

Ma Dio manifesta il suo amore verso di noi in questo che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi. (Romani 5:8)

Questo è vero amore disinteressato.

Ma se amate coloro che vi amano, che merito ne avrete? Poiché anche i peccatori amano coloro che li amano. E se fate del bene a coloro che vi fanno del bene, che merito ne avrete? Poiché i peccatori fanno lo stesso. E se prestate a coloro dai quali sperate di riavere, che merito ne avrete? Anche i peccatori prestano ai peccatori, per riceverne altrettanto. Ma amate i vostri nemici, fate del bene e prestate senza sperarne nulla, e il vostro premio sarà grande e sarete i figli dell’Altissimo, perché egli è benigno verso gli ingrati e i malvagi. (Luca 6:32-35)

Questo dovevano praticare i discepoli. Quello che la legge dichiarava giusto verso i nemici, i discepoli dovevano superarlo e vincerlo con l’amore. Questa virtù così importante rimane la prerogativa che deve distinguere i discepoli di Gesù in questo mondo pieno di odio e di violenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *