Una sola promessa di Dio

Ma egli, rispondendo, disse: «Sta scritto: “L’uomo non vive di solo pane, ma di ogni parola che procede dalla bocca di Dio”». (Matteo 4:4)

Qualcuno ha contate le promesse che Dio ha fatto agli uomini che gli appartengono e che sono contenute nella Bibbia, esse sono trentaduemila, tutte preziose al cuore dei credenti.

In diversi luoghi nel mondo i cristiani subiscono dure persecuzioni. In certi casi la polizia è autorizzata a sequestrare e bruciare le Bibbie, e qualsiasi altro libro avesse a che fare con la religione, qualora ne avesse trovati.

Un giorno, in uno di questi luoghi, radunarono moltissimi libri in una piazza e gli diedero fuoco, i cristiani erano presenti e obbligati ad assistere a questi fatti. Uno di loro approfittando di un attimo di distrazione dei poliziotti, riuscì a togliere dal fuoco una sola pagina da una Bibbia che si trovava nel mucchio di libri. Da quel momento, e per molti anni, la chiesa cristiana di quella zona si trovò in possesso di “quella sola pagina” delle Scritture.

La provvidenza di Dio permise che tra le parole contenute in quella pagina di Bibbia si trovasse la seguente promessa: “edificherò la mia chiesa, e le porte dell’Ades non la potranno vincere” (Matteo 16:18)

La persecuzione continuò per molti anni ma quella sola promessa fu sufficiente a rafforzare il cuore di quei fedeli che grazie alla forza che ne ricevettero risultarono vincitori.

Il Signore ha una promessa adatta alla situazione che stiamo vivendo, allunghiamo la mano della fede e strappiamola dal fuoco dell’incredulità che vuole distruggerla, facciamola nostra e saremo più che vincitori su tutte le prove che vogliono abbatterci.

Leave a Reply