Gesù

Vedere Gesù solo

Ed essi, alzati gli occhi, non videro alcuno se non Gesù tutto solo. (Matteo 17:8)

Si racconta che quando Leonardo da Vinci dipingeva il celebre affresco rappresentante la “Santa Cena”, voleva che Gesù dominasse l’intera composizione ed attirasse tutti gli sguardi. Sul tavolo dipinto nel quadro, egli aveva posto una magnifica coppa cesellata alla quale aveva lavorato per tre settimane.

Quando espose il suo capolavoro, notò che i visitatori erano affascinati da quella coppa. Essi si avvicinavano per guardarla meglio e rimanevano estasiati di fronte a questa meraviglia. Essa eclissava tutto il resto del quadro. Una sera, Leonardo staccò la tela, prese il pennello e con decisione cancellò per sempre il disegno della coppa cesellata. Nessuno, egli disse, deve ammirare qui altre cose che Cristo.

Anche noi dunque, essendo circondati da un così gran numero di testimoni, deposto ogni peso e il peccato che ci sta sempre attorno allettandoci, corriamo con perseveranza la gara che ci è posta davanti, tenendo gli occhi su Gesù, autore e compitore della nostra fede, il quale, per la gioia che gli era posta davanti, soffrì la croce disprezzando il vituperio e si è posto a sedere alla destra del trono di Dio. (Ebrei 12:1-2)

Siamo invitati a fissare gli occhi su Gesù, in questi versi, il significato preciso è distogliere gli occhi da tutto per fissarli esclusivamente su uno solo. Occupandoci della persone del Signore Gesù, leggendo la Bibbia, impariamo a conoscerlo e ad amarlo sempre di più. Inoltre, si produrrà in noi, a nostra insaputa, una trasformazione morale e spirituale che non passerà inosservata a coloro con cui viviamo.

Cristo si impadronirà della nostra vita, dei nostri interessi, di tutto quello che ci appartiene. Il nostro unico pensiero sarà rivolto al nostro Gesù e a Lui soltanto. Quando Dio prenderà possesso della nostra vita, tutto il resto perderà di significato e noi vivremo per amare quel Dio che ci ha tanto amato e che ha dato Cristo a morire sulla croce per ciascuno di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *