Parola di Dio

Vivere senza alimenti

Ecco, verranno i giorni», dice il Signore, l’Eterno, «in cui manderò la fame nel paese, non fame di pane né sete di acqua, ma piuttosto di udire le parole dell’Eterno. (Amos 8:11)

Si chiamava Polipetto Intestinale Vasoattivo, ed era la malattia di cui soffriva Jason White, un ragazzo Texano di due metri di altezza e novantacinque chili di peso. In poche parole era allergico a tutti gli alimenti solidi. Nella sua vita ha goduto di molti benefici, ma non ha mai assaggiato dolci, cioccolato, frutta, carne, pesce … nessuna delle delizie di cui godono i nostri parati, ma è cresciuto con alimentazione endovenosa.

La stessa cosa succede a molte persone con la letteratura: possono imparare a leggere e scrivere, ma mai godranno il piacere di leggere un buon libro o una poesia, per disinteresse o impossibilità. Peggio ancora, altre persone passano la loro vita alimentandosi di tutto meno che di buoni sentimenti.

Mai godranno il piacere di bere e di mangiare del frutto della giustizia, della decenza, della moralità, di una vita sana; ma si alimenteranno di un pensiero onesto o di un sentimento nobile.

Spiritualmente, pochi si nutrono dell’unico cibo che alimenta l’anima: la Parola di Dio. Si alimentano di letteratura e filosofia, confrontano correnti di pensiero e religioni diverse, ma mai si recano alla fonte per alimentarsi davvero e bene …

La Bibbia è la Parola di Dio. Essa è l’unica che può rispondere ad ogni tua domanda; è l’unica fonte di conoscenza del Salvatore, Gesù Cristo, l’unica che può indirizzarti in una vita abbondante. Leggila quotidianamente; solo così sarai sicuro di alimentarti bene ed in maniera completa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *