Perdono e guarigione

Anche lo Spirito Santo ce ne rende testimonianza. Infatti, dopo aver detto: «Questo è il patto che farò con loro dopo quei giorni», dice il Signore, «metterò le mie leggi nei loro cuori e le scriverò nelle loro menti»,
egli aggiunge: «Non mi ricorderò più dei loro peccati e delle loro iniquità». Ora, dove c’è perdono di queste cose, non c’è più bisogno di offerta per il peccato. (Ebrei 10:15-18)

“Perdono ma non dimentico!”. Quante volte abbiamo detto questa frase dopo aver subito torti, una violenza, dopo essere stati feriti da qualcuno, quando la cicatrice non si è risanata. La lista è lunga e variegata, ma c’è una cosa che la rende simile per tutti: nessuno di noi è perfetto, tutti compiamo errori.

La mancanza di perdono con il suo bagaglio di odio e risentimento non ci fa vivere bene e, anche se tentassimo di nasconderli, questi mettono in pericolo la nostra serenità e la salute fisica. Sono stati fatti degli studi sugli effetti fisici del risentimento. Se pensiamo a qualcosa che ci apre una ferita morale, non stiamo bene, non siamo lucidi, magari abbiamo problemi fisici.

Quali sono invece i vantaggi fisici del perdonare? Pressione più stabile, riduzione significativa dello stress, meno rabbia, battito cardiaco regolare, diminuzione del rischio di abuso di alcool e droghe, riduzione di dolori cronici, benessere e spiritualità più forti. La mancanza di perdona causa confusione nella nostra anima.

Perdonare non è facile in quanto significa dimenticare seriamente un torto, un’ingiustizia: non è umano! Se il vero perdono è dimenticare, come possiamo farlo da soli? No, non possiamo. Noi possiamo perdonare soltanto perché Dio ci ha perdonati attraverso Gesù sulla croce. Egli è stato inchiodato per i nostri peccati e le nostre iniquità dimenticando tutte le nostre colpe, salvandoci, guarendoci, liberandoci.

Il perdono è la chiave per guarire, perché il rancore è uno dei sentimenti più negativi e distruttivi che possano esistere: non farti divorare da esso. Se ne vuoi essere libero, accogli l’aiuto di Gesù: ne riceverai gran beneficio!

Leave a Reply