Conducevo una vita dissoluta

Il profeta che ha avuto un sogno racconti il sogno, ma chi ha la mia parola riferisca la mia parola fedelmente. Che ha da fare la paglia col frumento?», dice l’Eterno. «La mia parola non è come il fuoco?», dice l’Eterno, «e come un martello che spezza il sasso? (Geremia 23:28-29)

“Con un amico conducevo una vita dissoluta, ricercavo ogni tipo di piacere e mi compiacevo nell’ozio. Ero povero, ma il mio amico faceva fronte ai costi delle nostre vite disordinate. Quanto alla Bibbia che mi era stata regalata, non solo non la leggevo, ma la disprezzavo al punto di mutilarla strappando le pagine per accendere la mia pipa. Ma un giorno scomparve. Poi anche il mio amico smise di frequentarmi e così finirono anche i mezzi per vivere nella pigrizia e nei piaceri.

Andai a trovarlo e mi disse: “Ti devo confessare una cosa, ti ho rubato la Bibbia! ero venuto a trovarti, ma non c’era nessuno. Allora presi il primo libro che trovai, appunto la tua Bibbia, e mi misi a leggere. Mi venne sott’occhio questo testo: “Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi darò riposo” (Matteo 11:28). Rimasi colpito e, volendo continuare la lettura, me ne andai con la tua Bibbia in mano. Che scoperta! Essa mi mostrò che ero un grande peccatore davanti a Dio, un uomo affaticato e colpevole che aveva bisogno di riposo e di perdono. E quel riposo l’ho trovato in Gesù. Ora è il mio Salvatore e sono un uomo perdonato e felice, ma ti devo chiedere scusa per essermi impadronito della tua Bibbia senza dirti nulla”.

Dopo questa testimonianza anch’io mi misi a leggere la Bibbia e poco dopo trovai in Gesù Cristo il Salvatore di cui avevo bisogno.”

Desideri anche tu cambiare vita ed essere liberato dal peso dei tuoi peccati? Leggi la Bibbia e chiedi a Gesù di fare questo anche per te.

Avendo purificato le anime vostre con l’ubbidienza alla verità mediante lo Spirito, per avere un amore fraterno senza alcuna simulazione, amatevi intensamente gli uni gli altri di puro cuore, perché siete stati rigenerati non da un seme corruttibile, ma incorruttibile, per mezzo della parola di Dio vivente e che dura in eterno. (1 Pietro 1:22-23)

One comment

  1. Siete rimasti ancora nel peccato.
    Perché il vostro cuore non batte più.
    E i vostri occhi non vedono, finche gli occhi non vedranno il vostro cuore non riprenderà a battere.
    Meditate gente Meditate

Leave a Reply