Grazie abbondanti

Dio è potente da far abbondare su di voi ogni grazia affinché, avendo sempre in ogni cosa tutto quello che vi è necessario, abbondiate per ogni opera buona; come sta scritto: «Egli ha profuso, egli ha dato ai poveri, la sua giustizia dura in eterno». (2 Corinzi 9:8-9)

C’è da chiarire subito un punto: il Signore non fa abbondare su di noi il superfluo, ma quel che è necessario. Quanto moltiplicò i pani e i pesci non sprecò nulla, anzi, fece raccogliere quanto avanzato. Nella Sua saggia amministrazione, Dio sa moltiplicare, ma anche distribuire con avvedutezza i Suoi beni celesti e non spreca nulla. Impariamo dal nostro Maestro divino.

Le grazie di Dio sono inesauribili e svariate, per questo Egli abbonda di ogni grazia. Il Signore, infatti, non dona con il contagocce, non lesina le Sue benedizioni. La Sua misura è sempre scossa e traboccante. La varietà delle Sue grazie, inoltre, ci assicurano un intervento, non soltanto generoso, ma anche diversificato.

Di cosa hai bisogno? Quel è l’aspetto della tua vita dove hai bisogno di grazia?

Come siamo salvati per grazia, così, per lo stesso favore immeritato, riceviamo ogni cosa necessaria e utile alla nostra crescita e prosperità spirituale, ma Dio ci fa dei doni affinché a nostra volta diventiamo donatori.

Non possiamo trattenere soltanto per noi la Sua grazia. Dio non trattenne soltanto per sé il Suo Figliuolo, ma lo diede per tutti, affinché tutti ricevessimo in Lui grazia sopra grazia. Come le amministrerai?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.