La decisione

Ma Daniele decise in cuor suo di non contaminarsi con i cibi squisiti del re e con il vino che egli stesso beveva; e chiese al capo degli eunuchi di concedergli di non contaminarsi. (Daniele 1:8)

Ognuno di noi deve fare delle scelte nella vita e, tante di queste non sono semplici. La più importante riguarda il nostro futuro eterno, il futuro eterno della nostra anima. Scegliere è una questione del tutto personale, al cospetto di Dio noi siamo i soli responsabili.

Non serve giustificarsi o delegare terzi per la nostra salvezza. L’intelligenza che Dio ci ha dato, basta a comprendere ciò che è buono da quello che non lo è. Più volte usiamo alibi più o meno credibili come: affidarsi a quello che ci hanno raccontato, a quello che ci hanno insegnato, all’educazione ricevuta.

Sei chiamato a fare una scelta! La tua vita cristiana inizia, dunque, con una decisione responsabile e convinta. Nel brano che abbiamo letto è chiaro che, a differenza degli altri, Daniele decise di non contaminarsi.

Ogni giorno bisogna rifiutare tutto ciò che è in disarmonia con la volontà di Dio affinché per lo Spirito Santo, Cristo possa vivere nella nostra vita. Daniele consacrò totalmente la sua vita al Signore, non antepose mai nulla al volere di Dio.

La mia preghiera è che tu prenda una decisione di cui non ti pentirai mai: decidi per Gesù e il Suo volere!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *