La scelta giusta

Perché sono i pagani che ricercano tutte queste cose; ma il Padre vostro celeste sa che avete bisogno di tutte queste cose. Cercate prima il regno e la giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno date in più. Non siate dunque in ansia per il domani, perché il domani si preoccuperà di se stesso. Basta a ciascun giorno il suo affanno. (Matteo 6:32-34)

Nuove elezioni, nuovo governo, nuove promesse … ma, poco dopo nuove delusioni! Questa situazione si è ripetuta troppe volte. Non scoraggiarti. Se vuoi, puoi scegliere un “Eletto”, l’eletto da Dio, che sarà l’unico nella tua vita! Ha fatto delle promesse che ha sempre mantenuto, che mantiene tuttora e che manterà in futuro.

Non c’è ostacolo che lo fermi: ogni potera gli è stato dato “in cielo e sulla terra” (Matteo 28:18)! Le Sue promesse non garantiscono che avrai una vita senza difficoltà, ma che potrai viverla con la fiducia in Lui che ti ama, che sa ciò di cui hai bisogno, e che domina su tutto.

Per ottenre questo c’è forse qualcosa da pagare? Ci sono degli obblighi, c’è da rendere conto di qualcosa? No, è tutto gratuito, donato senza contropartita, cosa impensabile nella società attuale regolata dal denaro e dalle lotte di potere.

Del prezzo da pagare se ne fatto carico Lui stesso, il Figlio di Dio, Gesù Cristo. Quado è venuto sulla terra è stato rifiutato e messo a morte, ma ora è vivente, e la fede in Lui ci libera dai peccati e ci dà la vita eterna.

Ma come si fa a scegliere una guida invisibile, un Capo vissuto in terra duemila anni fa e rivelato in un Libro che non si ha tempo di leggere e che forse è difficile da comprendere? Come si fa a credere alle Sue promesse?

Se soltanto accettassi di credere, di affidarti a Lui che ti dice: “Io cono la via, la verità e la vita” (Giovanni 14:6). Il Suo Spirito di convicerebbe e ti darebbe tutte le certezze che cerchi. Non te ne pentirai, come non si sono pentiti tutti quelli che hanno fatto questo passo di fede.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *