Lascia il tuo peso a Dio

Getta sul SIGNORE il tuo affanno, ed egli ti sosterrà; egli non permetterà mai che il giusto vacilli. (Salmi 55:22)

Capita a tutti di essere assillati da un peso. Le preoccupazioni per una grave malattia, per una difficoltà economica o per dei problemi familiari possono appesantire l’animo delle persone tanto da farlo sprofondare nella paura o addirittura nella disperazione. Certe problematiche rendono impotente chiunque.

In tali casi l’aiuto degli altri non serve a granché. Che cosa fare allora? Rassegnarsi? Deprimersi? La soluzione c’è!

Il fardello che stai portando ti sta affossando? Gettalo sul Signore; Egli è l’unico in grado di portarlo, e non tornare a riprenderlo, lascia tutto con fiducia nelle mani di Dio ed Egli ti sosterrà, sicché potrai pregare per quella situazione senza più sentire il peso schiacciante, affinché ogni difficoltà sia cambiata in una benedizione nella quale sperimentare il sostegno divino.

C’è qualcosa che sta cercando di farti vacillare nella fede? Oggi non ridurre l’esercizio della tua fede alla richiesta che il Signore intervenga in una tua difficoltà, ma affidaGli tutta la tua vita. Lascia che Egli continui ad essere il tuo perfetto sostegno, anche quando quello che oggi ti preoccupa sarà un lontano ricordo.

Leave a Reply