Perché ti preoccupi

Se il SIGNORE non costruisce la casa, invano si affaticano i costruttori; se il SIGNORE non protegge la città, invano vegliano le guardie. Invano vi alzate di buon mattino e tardi andate a riposare e mangiate pane tribolato; egli dà altrettanto a quelli che ama, mentre essi dormono. (Salmi 127:1-2)

La nostra vita non dev’essere piena d’inquietudini e preoccupazioni, ma ricca di fede, gioia e tranquillità perché il nostro Padre Celeste provvederà alle necessità dei Suoi figli e conosce ciò di cui abbiamo bisogno prima che Glielo chiediamo.

Per questo motivo, possiamo metterci a letto con la serenità e la consapevolezza che Dio ha il controllo di ogni cosa. Se riusciamo a confidare pienamente in Dio e nella Sua grazia, potremo godere di un sonno riposante e salutare e non rimanere sveglie perché tormentati dalle ansie.

Ogni nostra pena è nelle Sue mani e niente Gli è impossibile da risolvere. Cosa c’è di più grande al mondo dell’amore di un genitore per i propri figli? Cosa c’è di più grande dell’amore del Creatore per le Sue creature? Niente! Proprio quest’amore Lo spinge ad avere cura di noi, anche se non lo meritiamo!

E’ anche vero che viviamo in agitazione fino a quando il Signore non ci dà il motivo giusto per riposare o ci dona la pace stessa. Egli è la pace, il nostro riposo e il nostro rifugio sicuro. Sul suo seno dormiremo tranquilli durante la vita e nella morte.

Anche oggi hai l’opportunità di deporre ogni tuo affanno davanti all’altare del Signore, chiedendogli che sia Lui ad occuparsene nel presente e nel futuro. Accetta la salvezza in Cristo, chiedi sinceramente perdono per i tuoi peccati e confida in Lui in ogni cosa.

Leave a Reply