Splendida provvidenza

Ora il mio Dio supplirà ad ogni vostro bisogno secondo le sue ricchezze in gloria, in Cristo Gesù. (Filippesi 4:19)

L’apostolo Paolo non se la passava bene finanziariamente e le sue condizioni di vita erano sicuramente precarie: scrive dalla prigione e non da qualche spiaggia assolata del Mediterraneo, sorseggiando una bibita ghiacciata. Ma lo stesso esprime profonda gratitudine verso il Signore, così infinitamente ricco e generoso, pronto a supplire a ogni sua necessità materiale.

La provvidenza del Signor è straordinaria, ci meraviglia innanzitutto per la sua qualità e quantità “… secondo le Sue ricchezze”. Le risorse di Dio, infatti, sono celesti e senza limite ed è per questo che chi crede in Lui non deve lasciarsi sopraffare dall’angoscia, ma semplicemente rendere noto tutto al Signore, in preghiera.

Non siate in ansietà per cosa alcuna, ma in ogni cosa le vostre richieste siano rese note a Dio mediante preghiera e supplica, con ringraziamento. (Filippesi 4:6)

Nella vita si presentano dei momento nei quali non si scorge nessuna via di uscita e si sprofonda in uno sconforto abissale; le preoccupazioni ci assalgono e non si sa chi rivolgersi per trovare un aiuto sicuro proprio allora si può realizzare quanto siano grandi la misericordia e la provvidenza di Dio.

Le nostre forze e risorse si esauriscono, ma in Cristo Gesù abbiamo una fonte di benedizione che mai si asciugherà.

Leave a Reply