Forza e coraggio

Allora prospererai, se ti applichi a mettere in pratica le leggi e i precetti che il SIGNORE prescrisse a Mosè per Israele. Sii forte e coraggioso; non temere e non ti sgomentare. (1 Cronache 22:13)

Come Giosuè all’inizio della sua conquista di Canaan aveva bisogno dell’incoraggiamento del Signore e del popolo, così Salomone, figlio di Davide, che si trovava di fronte a una grande opera da compiere: la costruzione del Tempio.

Davanti a tale impresa si sarebbe potuto facilmente scoraggiare. Ecco, però, che arriva puntualmente l’incoraggiamento del padre, che lo esorta a non temere e a non sgomentarsi di nulla.

Forse anche tu ti trovi ad affrontare un’impresa difficile, impossibile da realizzarsi. Se confidi soltanto nelle tue forze e nel tuo discernimento è probabile che non ce la farai o che facilmente ti demoralizzerai. “Affida al Signore le tue opere, e i tuoi progetti avranno successo”.

Come Salomone poteva stare sereno perché Davide aveva preparato già tutto l’occorrente per la realizzazione del Tempio, anche per te il Padre celeste stesso ha preparato ogni cosa. Mediante la croce di Suo Figlio, tutto è già pronto affinché tu possa realizzare nella tua vita ogni progetto che rientra nella volontà di Dio! Allora cosa aspetti? Alzati dunque, mettiti all’opera, e il Signore sia con te.

Leave a Reply