Sono la luce del mondo

E Gesù di nuovo parlò loro, dicendo: «Io sono la luce del mondo; chi mi segue non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita. (Giovanni 8:12)

Tutti abbiamo paura del buio, la luce piace a tutti, indipendentemente dall’età, dal sesso e dalla condizione sociale, perché la luce è vita. Gesù dice: “Io sono la luce del mondo”.

Isaia molto tempo prima della venuta di Gesù scrisse: “Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce; su coloro che abitavano nel paese dell’ombra della morte, si è levata una luce” (Isaia 9:1); non è una luce legata a risorse energetiche, ad ambiente naturale, vedere questa luce non è come un lampo all’orizzonte, ma è una luce perenne, per illuminare tutte le genti.

Gesù è luce per tutti coloro che credono in Lui, Egli è la fonte stessa inesauribile di luce. I credenti devono essere luce in questo mondo di tenebre e confusione religiosa. Paola dice “luminari nel mondo”, la luce di Cristo riflessa nei credenti.

Fate ogni cosa senza mormorare e senza dispute, affinché siate irreprensibili e integri, figli di Dio senza biasimo in mezzo ad una generazione ingiusta e perversa, fra la quale risplendete come luminari nel mondo, tenendo alta la parola della vita, affinché nel giorno di Cristo abbia di che gloriarmi, per non aver corso invano né invano faticato. (Filippesi 2:14-16)

Le risorse energetiche che sono fonte di forza, calore e luce, si esauriscono o hanno delle carenze. Ciò può manifestarsi anche in coloro che frequentano i banchi di una chiesa, rimangono senza luce, perché si allontanano dalla sorgente della luce, da Colui che disse: “Io sono la luce del mondo”.

La luce di chi ha accettato il Signore nella propria vita deve essere crescente, fino a che divenga giorno perfetto. Avanti a te non c’è pericolo di esaurimento di energia, vai avanti, fa risplendere la luce che hai ricevuto, e che ricevi continuamente. Essa non si esaurirà se vivi vicino a Gesù.

Voi siete la luce del mondo; una città posta sopra un monte non può essere nascosta. (Matteo 5:14)

Leave a Reply