Un incontro voluto

Allora per vederlo, corse avanti, e salì sopra un sicomoro, perché egli doveva passare per quella via. (Luca 19:4)

Zaccheo era un uomo che avvertiva l’insopprimibile bisogno di incontrare Gesù. Sapeva che sarebbe passato per la sua città. Una grande folla, però gli impediva di vederLo. La sua statura e la sua reputazione non gli furono d’aiuto, ma non si scoraggia; anticipa Gesù e si arrampica su di un albero pur di scorgerLo al Suo passaggio.

Proprio come Zaccheo, anche per te, quel desiderio di incontrare Gesù non può più essere soffocato. Ti rendi conto di quanto tempo hai perso lontano da Lui; Non è un impressione, è ciò che la tua anima richiede.

Una “folla” d’impegni, però, t’impediscono d’incontrarlo. Allora corri avanti alle difficoltà, con coraggio sali su quell’albero: Gesù sta passando proprio per te. Potrai anche tu avere un incontro benedetto con Cristo. E, mentre ascolti uomini che mormorano puntando il dito verso di te, scorgi Gesù arrivare che ti chiede di entrare a casa tua. Finalmente quell’incontro tanto attesa si realizza. Oggi la salvezza è entrata in questa casa, dirà poi il Maestro.

Anche tu puoi incontrare Gesù, oggi sta passando proprio presso di te e vuole entrare non tanto nella tua casa, quanto nel tuo cuore. Segui l’esempio di Zaccheo, e Gesù saprà scorgere il tuo desiderio; Egli non vuole nascondersi ma, anzi, rivelarsi anche a te. Invitalo a venire da te e Gesù non esiterà a farlo.

Leave a Reply