Un luogo sicuro

Entra nella roccia, e nasconditi nella polvere per sottrarti al terrore del SIGNORE e allo splendore della sua maestà. (Isaia 2:10)

La Bibbia insegna che tutti gli uomini hanno peccato e sono privi della gloria di Dio. La conseguenza del peccato, che accomuna persone d’ogni genere, è la separazione da Dio. Inoltre, il peccato induce l’uomo a manifestare egoismo e cattiveria.

Gli effetti del male sono sotto gli occhi di tutti. Per questo motivo, l’uomo si trova in una condizione di sofferenza spirituale e vede Dio lontano, come un giudice pronto a condannare e a punire tutti coloro che sbagliano.

Il Signore, però, ci smentisce con i fatti: nel Suo grande amore per l’umanità, ha mandato il Suo Unigenito, per salvare il peccatore dal peccato e dai suoi effetti deleteri.

L’unica possibilità che l’uomo ha per sottrarsi dalle conseguenze del peccato è “entrare nella roccia”, vale a dire accettare Cristo quale personale Salvatore e Signore. “In nessun altro è la salvezza” (Atti 4:12), infatti, soltanto Gesù può salvarci, perdonare i nostri peccati e riconciliarci con Dio affinché possiamo essere al sicuro.

Vai a Lui oggi stesso ed Egli ti accoglierà a Sé, ti perdonerà e ti donerà la Sua pace!

Leave a Reply