Il riscatto pagato

E se invocate come Padre colui che giudica senza favoritismi, secondo l’opera di ciascuno, comportatevi con timore durante il tempo del vostro soggiorno terreno; sapendo che non con cose corruttibili, con argento o con oro, siete stati riscattati dal vano modo di vivere tramandatovi dai vostri padri, ma con il prezioso sangue di Cristo, come quello di un agnello senza difetto né macchia. (1 Pietro 1:17-19)

Fatti di cronaca nera del passato ci riportano alla mente sequestri e prigioni, fino al pagamento di un riscatto che sarebbe servito a rimettere in liberà la persona rapita. Anticamente era, in particolare, la somma richiesta per riscattare uno schiavo.

Allo stesso modo noi eravamo schiavi, fatti prigionieri dal peccato e il prezzo da pagare era molto alto. Da soli non avremmo mai potuto ottenere la libertà, ma siamo stati riscattati da Gesù Cristo. Egli ha saldato definitivamente il prezzo per donarci la libertà.

Chi ha diritto di essere riscattato? Chiunque voglia avere l’onore di appartenere a Cristo! Egli è morto per tutti gli uomini, ma tale riscatto avrà effetto soltanto su quanti credono in Gesù Cristo! La responsabilità di ogni riscattato è quella di vivere fedelmente secondo la volontà di Dio.

Leave a Reply