L’uomo perfetto

A questo infatti siete stati chiamati, perché Cristo ha sofferto per noi, lasciandoci un esempio, affinché seguitate le sue orme. (1 Pietro 2:21)

Per i credenti, Gesù Cristo non è solamente il Salvatore, Egli è anche il Modello da seguire. La Sua vita perfetta sulla terra attira la nostra attenzione. Non aveva che un solo scopo: fare la volontà di Dio. Non la faceva a malincuore, nonostante la difficoltà della Sua missione.

Egli poteva dire: “Tutto quello che il Padre mi dà verrà a me; e colui che viene a me, io non lo caccerò fuori, perché io sono disceso dal cielo, non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato” (Giovanni 6:37-38); “E colui che mi ha mandato è con me; il Padre non mi ha lasciato solo, perché faccio continuamente le cose che gli piacciono” (Giovanni 8:29).

Anche nelle Sue sofferenze Gesù rimane un modello per noi. La notte in cui Egli fu tradito pregava il Padre in questi termini: “Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Tuttavia non sia fatta la mia volontà, ma la tua” (Luca 22:42).

Cristo è così l’esempio per eccellenza nella Sua ubbidienza al Padre. Seguiamo le tracce di Gesù affinché possa essere riconosciuto in ciascuno di coloro che Gli appartengono. Che il Suo esempio ci incoraggi ogni giorno nonostante la nostra infermità, onde riprodurre l’immagine della Sua santa umanità!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.