Nel deserto

Il SIGNORE parlò a Mosè nel deserto del Sinai … (Numeri 3:14)

A volte il Signore è costretto a portarci nel “deserto” per poterci parlare perché solo lì, fuori dalle distrazioni e totalmente bisognosi di aiuto e soccorso, siamo disposti ad ascoltarlo. A volte può capitare di vivere una situazione o un insieme di circostanze che portano aridità materiale, fisica e spirituale nella nostra vita.

Così avvenne per Mosè, un grande uomo di Dio, e per il popolo di Israele. Nel tempo dell’esodo, in quella sofferta marcia che lo ricondusse dall’Egitto alla terra dei padri, il popolo ebraico trascorse lunghi anni nel deserto.

In questo luogo duro e ostile, si ritrovò Dio vicino e accogliente, come mai era successo prima. Fu condotto per mano, liberato da mille pericoli, nutrito e dissetato dalla Sua potenza. Nel deserto, il Signore firmò un patto di vita con il Suo popolo.

Se ti trovi nel deserto della vita, abbi l’orecchio attento e gli occhi aperti: Dio vuole parlarti!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.