Un telegramma per te

Tu, non temere, perché io sono con te; non ti smarrire, perché io sono il tuo Dio; io ti fortifico, io ti soccorro, io ti sostengo con la destra della mia giustizia. (Isaia 41:10)

Un giovane all’improvviso si trovò in serie difficoltà economiche, non sapeva cosa fare per pagare tutti i suoi debiti. Nel momento peggiore ricevette un telegramma da parte di suo padre; il messaggio era semplice e diceva: “Conta su di me, per tutto quello di cui hai bisogno”. Erano proprio le parole che il giovane aveva bisogno di sentire, e in quel momento la sua angoscia terminò.

Questa è la stessa situazione che vive una persona in peccato: è afflitto perché è in debito con Dio, non ha speranze, la sua pace viene meno, il suo sorriso è apparente. Gesù Cristo conosce le nostre necessità e ci manda un messaggio: “Conta su di me, io cambierò la tua vita!”

A volte pensiamo di non essere capaci di parlare con Dio, forse crediamo che il peccato esca fuori solo se qualcuno prega per noi. Dio desidera che tu Lo invochi e Gli chieda aiuto! Non importa quanto grave sia il tuo peccato; confida pienamente nel sacrificio di Cristo e chiediGli perdono; Egli non ti caccierà, ma ti accoglierà con amore.

Il Signore ti sta inviando un telegramma che dice: “Ignora la tua afflizione e spera in Me”. Accetta il suo aiuto e non continuare ad angustiarti e a vivere una vita di peccato, arrenditi a Cristo perché in Lui hai già vinto!

Leave a Reply